Antonella Pastorelli

Antonella Pastorelli nasce a Firenze il 20 Marzo 1956, dove consegue la maturità artistica nel 1975. Frequenta successivamente un corso di specializzazione in Arti Grafiche presso l’Istituto d’Arte ed infine l’Accademia di Belle di Firenze. Inizia il suo percorso lavorando all’Ufficio Studi dell’Adica Pongo, occupandosi di progettazione e realizzazione di bozzetti per confezioni didattiche particolarmente finalizzati ad una ricerca fra il ludico e l’educativo. Dal 1986 al 1992, con l’agenzia Eureka, si dedica alla progettazione e alla realizzazione di fumetti per bambini (Angelorso, Sei Forte) mentre dal 1990 al 1992 collabora con l’Auguri Mondadori di Verona, per progettazione e realizzazione di confezioni ludiche e non.
Collabora con l’agenzia Phasar di Firenze e successivamente inizia una collaborazione diretta con la Fila di Milano, occupandosi sempre di realizzazione di modelli 3-D ed illustrazioni per confezioni.
Inizia nel 1994 la collaborazione stabile come illustratrice naturalista con l’Editoriale Olimpia di Firenze con riferimento alle riviste Diana, Cani, Diana Armi, Mondo Sommerso. Queste tematiche la portano a collaborare con una casa editrice Mc Rae Books con sede a Firenze e dal 2001 si dedica anche all’insegnamento, occupandosi della sezione Illustrazione e le sue varie tecniche ed applicazioni presso TheSIGN , collaborazione tutt’ora esistente.